Il 19 e il 20 aprile ore 21.00 in scena, al Teatro Mangiatordi di Altamura, il primo inedito della giovanissima compagnia teatrale Theatre’s Shadows: Glock, non c’è niente da ridere.

Una storia drammatica e moderna, scritta e prodotta da Francesco Tirelli, con le musiche di Fractals & ilDonV, adatta per gli adulti del nostro tempo. Un racconto che ruota attorno alla superficialità del riso in profondo contrasto con ciò che non si vede e con ciò che i personaggi non si dicono. Uno spettacolo che invita ad andare oltre le apparenze e ad abbandonare falsità ed egoismi.

Al centro tra sogno e realtà, il personaggio di Taranty – riflesso di Glock – si ritroverà ben presto ad fronteggiare una serie di assurde coincidenze ed equivoci che lo porteranno a fare i conti con le sue paure, i suoi limiti e i fantasmi del passato. Un personaggio inerme che, grazie all’incontro con lo svitato barbone Albert e l’affidabilissimo poliziotto Ben, dovrà affrontare se stesso.

INFO E BIGLIETTI
– Francesco Tirelli: 351 528 7173
– Mirko Lorusso: 327 790 6716

BIGLIETTO INTERO: 8 Euro
BIGLIETTO RIDOTTO: 6 Euro (riservato ai tesserati dell’associazione Theatre’s Shadows)