Torna anche quest’anno la manifestazione “Ad Theatrum: Luoghi Voci Suoni dal Mediterraneo”: la rassegna teatrale che ha per scenario suggestivi Parchi Archeologici Pugliesi. Tra le novità di questa terza edizione colpisce senz’altro la durata: il percorso infatti ha inizio il 4 luglio e si concluderà con l’ultima rappresentazione il 10 agosto. Ma non solo. Le opere vincitrici della XXV Rassegna Internazionale del Teatro Classico Scolastico a cura del Liceo Cagnazzi di Altamura, avranno per sfondo non più solo la necropoli messapica del sito di Egnazia – Fasano (BR). A questa si affiancano il Parco Archeologico e Naturale di Santa Maria di Agnano – Ostuni (BR) e il Parco Rupestre di Lama d’Antico – Fasano (BR): ideali palcoscenici en plein air per spettacoli di teatro antico.

Idea ed obiettivi

Nato da un’idea del Maestro Fernando Balestra, Soprintendente dell’Istituto del Dramma Antico di Siracusa, “Ad Theatrum” ha come obiettivo quello di consentire allo spettatore di immergersi negli scenari – di significativo valore storico-culturale-paesaggistico – caratteristici del teatro classico. In quest’ottica, la Rassegna promuove un’attenta riflessione sulle radici greche del nostro Continente,.con la speranza di alimentare un dialogo culturale che abbatta pregiudizi e incomprensioni,.con l’auspicio di trasmettere un messaggio di pace e di accettazione reciproca che sia reale e immediato.

L’iniziativa affonda quindi le sue radici nel quadro della Rassegna Internazionale del Teatro Classico Scolastico di Altamura.e del sodalizio più che decennale con il liceo “Pepe Calamo” di Ostuni,.divenuti occasione di scambio e di esperienze tra scuole italiane e d europee. La costante cooperazione con istituzioni e professionisti del Teatro ha determinato innesti fecondi, come il partenariato con l’INDA di Siracusa. Grazie al coinvolgimento dell’Università di Bari promosso dalla prof.ssa Maria Raffaella Cassano e alla disponibilità del Polo Museale, si è potuto coniugare la programmazione teatrale con un percorso formativo che, attingendo di laboratori scolastici, contribuisca alla crescita di uno specifico fronte professionale.

Le “conversazioni”

Alcuni degli eventi/performances saranno preceduti da conversazioni a carattere seminariale su aspetti e temi legati al teatro antico quale linguaggio capace di condurre alle stesse radici le tante storie e civiltà europee, con la speranza di ridare vita ad un dialogo culturale che abbatta rinascenti pregiudizi e incomprensioni.

 

.

.

Segreteria festival:
3311006503 – 3914615581
infofestivaladtheatrum@gmail.com

Costo spettacoli
6 euro: spettacoli 4-7-13-24 luglio
12 euro: spettacoli 6-14-20-21-25-27-30 luglio; 10 agosto

Riduzione studenti: 50%

 

 

 

Leggi anche Tra Palco E Realtà: Conversazione Con I Ragazzi Della XXV Rassegna Internazionale Del Teatro Classico Scolastico